Analizzare il codice

Analizzare il codice

Analizzatore di codice C++

Anche se siete dei provetti programmatori, e, magari dopo tante ore passate a scrivere stringhe di codice qualche piccolo errore può venire fatto, insomma qualunque sia la causa gli errori capitano e anche il più piccolo errore di digitazione in un sorgente C/C++ può portare a risultati imprevedibili.



Banner 728x90

Ma niente paura ci viene incontro un fantastico analizzatore di codice: Cppcheck http://cppcheck.sourceforge.net è un tool di analisi statica per i suddetti linguaggi: esso non fa nulla di divertente a Runtime, ma semplicemente esamina il codice che gli viene sottoposto, alla ricerca di errori e potenziali punti deboli che GCC non potrebbe identificare [ neanche con l’opzione –Wall attiva ] . Potete eseguire Cppcheck direttamente dalla linea di comando, oppure integrarlo in vari IDE ed editor come: Eclipse, Code: Blocks e Gedit tramite cppcheck-gui che offre qualche funzione in più.

In qualunque modo usiamo Cppcheck può identificare problemi con memory leak , sconfinamenti negli accessi agli arry, uso di funzioni obsolete, exception safety, utilizzo errato della Standard Template Library e tante altre minuzie legate allo stile del codice e alle prestazioni. L’output è coinciso ma sufficiente per farvi capire il problema; se poi eseguite Cppcheck su un grande progetto e volete maneggiare l’output per creare dei report potete generare dei File XML. Cppcheck è ben documentato sia nel Wiki che nel manuale. È possibile creare regole personalizzate [ in XML] per aggiungere dei controlli non previsti di default dal programma, ma che potrebbero essere pertinenti al vostro codice. Insomma è un programma utile, ben progettato, veloce: se programmate in C/C++, provatelo e difficilmente lo abbandonerete.

 

 

Follow me!

PAGE TOP